#25N e sorelle Mirabal – Cosa c’entra il femminismo con lo stato?

Standard

il sistema coopta ai propri fini le questioni di genere per perpetuare lo status quo: l’esempio del 25 novembre, giornata della violenza sulle donne

incroci de-generi

1509011_736897646377398_5871276460167409454_n
Non possiamo che essere contente che sia finita lasfiancante giornata del 25 novembre. In tante, infatti, non ne potevamo più di veder girare sui media e sui social network spose insanguintate, donne pestate, bocche cucite, addirittura icone dei cartoni animati ritoccate con lividi e occhi pesti, segno dellorrido e macabro senso di estetica della violenza alla quale vorrebbero abituarci. Non ne potevamo più perché ci ha nauseato questo raccapricciante e mortifero gusto per l’orrido e per il macabro,  ma soprattutto perché ci disgusta ancora di più il rovesciamento di senso che questa giornata cerca di operare sulle questioni per noi importanti. Ma cosa centra il femminismo con lo stato? cosa centra il femminismo con le Nazioni Unite? ripassiamo un attimo di storia.

View original post 776 altre parole

Annunci